Le Tecniche di Lavorazione

Sabbiato si ottiene tramite abrasione. Il vetro sabbiato acquista completa opacitá nelle parti corrose mantenendo ugualmente luminositá e leggerezza. Il disegno emerge dal gioco di bianchi e trasparenze creato esclusivamente da questa tecnica.

• Dipinto consente la lavorazione di un’unica lastra di vetro decorata tramite applicazione del finto piombo e colorazione a pennello. Gli specifici colori a freddo vengono ulteriormente protetti applicando una lastra di vetro trasparente sul dipinto.

Tiffany tecnica introdotta all’inizio del ‘900 da L.C. Tiffany consiste nella realizzazione di un mosaico di vetri colorati legati a stagno. Il nostro lavoro é diviso in piú fasi, tagliamo le lastre di vetro per ottenere i pezzi desiderati i quali, in seguito a molatura, andranno a costituire il mosaico. Quest’ ultimo viene legato applicando il nastro di rame ad ogni pezzo e successivcamente saldando a piombo e stagno tutta la superficie ramata.

Piombato la tessitura del mosaico di vetro si ottiene utilizzando profilati di piombo. É la lavorazione piú antica dei vetri a mosaico colorati spesso presente in chiese, monumenti e palazzi. Una volta incastonati i vetri nei profilati essi vegono uniti con punti di saldatura a piombo. Si procede poi alla stuccatura e alla pulizia finale della vetrata. Questa tecnica offre elasticitá e resistenza, caratteristiche anche della lavorazione "Tiffany."